Formazione e crescita

Mi piace la lettura, mi ritaglio del tempo per leggere circa 20 libri all’anno. Nello stesso tempo cerco di tenermi aggiornato facendo tanta formazione di tipo tecnico e personale. Col tempo mi sono focalizzato sulla formazione del Digital Marketing ed il Marketing Strategico Automatizzato.

Imprenditore

Sono dal 2003 il fondatore e CEO della web agency Pubblicenter, agenzia che opera su tutto il territorio nazionale. Vivendo le aziende da più di 20 anni, oltre alle competenze manageriali tradizionali e strategiche, ho sviluppato competenze e mindset digitale, indispensabili nel contesto storico in cui viviamo, in presenza di processi e strumenti sempre più digitalizzati.

Percorso universitario

Dopo anni di esperienze pratiche sul campo e dopo aver collaborato con decine di imprenditori e professionisti, ho voluto riprendere il percorso universitario con la laurea in Economia e Gestione d’impresa indirizzo Marketing e Vendite.

Marito e papà

Sono sposato e ho tre figlie.
Da ragazzo avevo la passione per il calcio balilla di cui conservo ancora qualche trofeo vinto in tornei giovanili.
Vivo in Italia ed ho girato la penisola e l’Europa per passione!

Manager dell'Innovazione

Sono iscritto all’albo del Ministero dello Sviluppo Economico come professionista “Manager dell’Innovazione” specializzato nel: 

  • Definire la strategia dell’innovazione, analizzando le opportunità, i rischi, i punti di forza e di debolezza, aiutando le aziende nel processo di trasformazione digitale, innovando i processi interni e migliorando la competitività sul mercato.
  • Coordinare tutte le fasi e le attività del processo tenendo sempre a mente il raggiungimento degli obiettivi.
  • Sensibilizzare e stabilire le condizioni affinché l’innovazione sia incoraggiata nell’organizzazione e possa avvenire con successo.

Perchè "Luko"?

La risposta sta in un simpatico aneddoto che ho vissuto quando da ragazzo incontravo un mio vicino di casa di nome Gianni. Ve lo racconto:

Gianni: Ciao Luko, tutto bene?
Io: Si, si tutto bene. Scusa, ma perché mi chiami sempre Luko? Io mi chiamo Luca.
Gianni (con una faccia incredula): In che senso ti chiami Luko? Scusa non sei maschio ? Luca è un nome femminile perché termina con la “a”.
Io: Ah si? Tu invece come ti chiami?
Gianni: Gianni
Io: Ma sei solo o siete in tanti? Non dovresti chiamarti Gianno? Gianni è al plurale! 🙂

… e da allora Luko!!!